System integration – quando poco è meglio

System integration – quando poco è meglio

22. Febbraio 2019

Luigi? Dov’è Luigi? Luigi è presso la cabina di analisi dell’impianto 3, che ha di nuovo problemi. Questo mese è già la terza volta. La cabina ha più di 20 anni e avrebbe dovuto già essere sostituita da un pezzo. D’altro canto è l’intero impianto che sarà sostituito fra cinque anni e quindi per il momento non si investe più in nuovi sistemi di analisi. Per fortuna Luigi sa il fatto suo; Luigi ha sempre rimesso le cose a posto. In qualche modo. Ma tra due anni Luigi va in pensione. E dopo?

Bisognerebbe occuparsi a fondo della cabina e vedere se non sia possibile metterla a posto perché duri ancora qualche anno. Ad esempio, il gascromatografo da processo è ancora efficiente e uno non si compra mica una macchina nuova solo perché le gomme sono consumate.

Di questa revisione potrebbe forse occuparsi uno degli integratori di sistemi di analisi, ma è noto che gli integratori hanno interesse soprattutto per i progetti nuovi economicamente invitanti, quindi magari la prospettiva di intervenire su una piccola parte di un impianto esistente non è per loro così prioritaria.

È davvero così? Questa situazione vi ricorda qualcosa?

Tutto da un unico fornitore

Yokogawa si occupa di ASI – Analyzer System Integration – da più di 50 anni e recentemente ASI è stato presentato ad ACHEMA 2018. “One-stop shop” – tutto da un unico fornitore, questo è il messaggio. Yokogawa, infatti, ha più e più volte dimostrato di poter sviluppare progetti nuovi di grandi dimensioni, con, ad esempio, 75 gascromatografi da processo in 15 cabine di analisi.

Un diagramma delle componenti di servizio potrebbe avere questo aspetto:

Yokogawa ASI: The full monty

ASI: The full monty

Quando poco è meglio

Comunque, per quanto ASI sia l’ideale per I progetti nuovi, non aiuterà Luigi a risolvere il suo problema. Lui non deve costruire una nuova raffineria Luigi ha bisogno di una soluzione adeguata al suo impianto esistente, non gli serve il pacchetto completo, gli basta molto meno.

La soluzione analitica nel suo insieme non funziona più come dovrebbe, anche se I Gascromatografi da processo sono ancora in condizioni sufficientemente buone. D’altro canto, il sistema di condizionamento del campione funziona in modo estremamente precario ed è sempre più difficile mantenerlo in efficienza. Per di più, alcuni requisiti operativi sono cambiati nel corso degli anni, ma un nuovo impianto sarebbe uno spreco inutile. Un aggiornamento sarebbe la soluzione più sensata ed economica, possibilmente abbinato ad un training specifico per i tecnici di manutenzione.

Luigi può quindi deve programmare l’arrivo di un collega di Yokogawa che fa uno screening alla cabina di analisi e suggerisce i possibili interventi – comprese attività di ingegneria e di installazione, assistenza al commissioning e addestramento quando e dove necessario. Operatività e manutenzione sono attività di routine ed è improbabile che generino sorprese, ma è comunque preferibile la disponibilità del fornitore a visite di assistenza tecnica anche con scarso preavviso.

Il ventaglio di prestazioni possibili si presenta dunque così:

ASI: An upgrade

ASI: An upgrade

 

Supporto e servizi

Magari, invece, vi può interessare uno scenario diverso.

La soluzione analitica è in funzione da molto tempo, ma non è facile mantenerla attiva con le risorse a disposizione. Inoltre, il costruttore dell’impianto non si trova nelle vicinanze e gestisce gli interventi di riparazione e manutenzione da remoto. Trattandosi di un impianto vecchio, questo tipo di interventi tenderà ad aumentare progressivamente, ma purtroppo l’investimento necessario per rinnovarlo del tutto non è disponibile.  In ogni caso, il cliente è determinato a valersi di tutte le opzioni di manutenzione e di risoluzione guasti da parte della sede locale di Yokogawa.

In questo caso, il ventaglio di prestazioni possibili si presenta così:

 

ASI: Operational support

ASI: Operational support

ASI tascabile

Il progetto più piccolo sviluppato da Yokogawa è questo:

ASI Mini per avere un’idea della proporzione, guardate il CD blu sulla sinistra

Si tratta di un pannello per uno spettrometro laser. Il project management consiste di una singola pagina Excel e di un breve testo. Il pannello è stato fabbricato da un partner di Yokogawa che si trova nella stessa zona sia del cliente che di Yokogawa ed è stato poi spedito al cliente. Questo è un esempio di progetto realizzato facilmente.

Contattaci per ulteriori informazioni e approfondimenti.

Link to our website: ASI


Meltdown e spectre – Lacune di sicurezza nei processori

Che cos’è il FDA CFR21 part 11 per il mondo del pharma?

Sorveglianza regolare del vostro sistema di sicurezza: la state svolgendo ed è efficace?

[Voti: 0   Media: 0/5]

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Your data will be safe!Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person.